Che si tratti di un piccolo sito vetrina o di un grande ecommerce, il sito web della tua azienda è un grande strumento di marketing ma, per potere essere sfruttato al meglio, dev’essere sempre mantenuto sicuro e aggiornato per non subire attacchi.

Come si mantiene al sicuro un sito web?

Per prima cosa il tuo sito web ha bisogno di un buon piano di hosting, lo spazio che ospita il tuo portale. Oltre all’affidabilità del servizio è importante che sia gestito bene e da professionisti competenti, che ti possano consigliare e aiutare a risolvere i problemi che potrebbero sopraggiungere.
Dovresti inoltre affidarti a un servizio efficiente di posta elettronica, che non permetta allo spam di intasare la tua casella e, allo stesso tempo, garantisca continuità.

Anche per il sito web sono essenziali il backup e il disaster recovery per poter recuperare i dati e ripartire nell’arco di pochi minuti in caso di un attacco hacker.
In particolare, se hai un e-commerce di un certo valore, il backup deve diventare una priorità: se il sito rimanesse fermo una settimana o se non riuscissi a ritornare alla situazione antecedente al problema, quel blocco rappresenterebbe un danno enorme per la tua attività lavorativa.

Si possono applicare altre misure di sicurezza?

Oltre ad avere un hosting performante, il backup e il disaster recovery, il nostro consiglio è quello di ricorrere ai Web application firewall (Waf) che consentono di monitorare e bloccare eventuali pericoli. Il Waf ci permette di chiudere la maggior parte delle vulnerabilità e di evitare che il sito venga hackerato. Questo firewall protegge il tuo portale ma, allo stesso tempo, anche i tuoi utenti.

Il mio sito non è molto aggiornato, cosa potrebbe succedere?

Un sito trascurato è un bersaglio facile per gli attacchi hacker: oltre a rubare i tuoi dati potrebbero rubare anche dati dei tuoi visitatori, come ad esempio indirizzi e numeri di telefono inseriti nei form di contatto.
Nei casi più gravi il tuo sito potrebbe essere usato a tua insaputa come un “ponte” per il traffico di dati illeciti di vario tipo e per la vendita di prodotti illegali.